Ginnastica pelvica

con Madeleine Braun

La Ginnastica efficace, piacevole, rinforzante per i muscoli alla base del bacino.

7 incontri, il sabato mattina, ore 10.00–12.30, ripartiti su un arco di 5 mesi
1° INCONTRO: 21 NOVEMBRE

Un pavimento pelvico flessibile e forte è alla base del benessere corporeo. Rinforzare la pelvi aiuta a risolvere la piccola incontinenza, rafforza la schiena, ha influenza positiva sulle ginocchia e persino i piedi. Migliora la nostra autostima e ci fa sentire più sicure della nostra femminilità.

Percepire, rilassare, rigenerare, tonificare

Svegliare i muscoli pelvici, rinforzarli e tonificarli, ma anche sapere come trarre forza dal pavimento pelvico nella quotidianità, dà grazia al portamento, rende i lavori meno faticosi e aumenta la sicurezza fisica e interiore.

Le partecipanti hanno la possibilità di porre domande e chiarire dei dubbi. L’uso della musica dà all’esperienza leggerezza e calore. Dispense semplici con disegni chiari favoriscono la comprensione.

E’ un fatto sorprendente che pochissime donne parlino dei problemi connessi all’indebolimento del pavimento pelvico (incontinenza ed altri disagi) che riguardano il 15% delle donne tra 30 e 40 anni, il 25% tra 40 e 50 anni, il 50% e più delle donne più mature. È possibile prevenire per non arrivare a questi disagi.
Questo corso è adatto alle donne d’ogni età. Tutte possono imparare quest’arte del trarre forza ed energia, grazia e leggerezza dal loro nucleo femminile.

Nelle lezioni imparerete:

  • A conoscere e a muovere volontariamente i diversi muscoli della pelvi
  • Come fare per rinforzare questi muscoli durante le attività quotidiane (ad esempio: come salire le scale, come chinarsi, come starnutire ecc.) e come proteggerli da movimenti e situazioni che li indeboliscono
  • A conoscere i meccanismi della vescica e a gestire con consapevolezza le situazioni di piccola incontinenza.

Molti problemi possono risolversi completamente o parzialmente. Comunque tutte le allieve traggono beneficio e migliorano la loro situazione attraverso la conoscenza e le competenze acquisite nel corso.
Il corso offre la rieducazione della pelvi e non sostituisce nessun trattamento medico.

 

  • Condividi